QR code per la pagina originale

Google lancia nuovi servizi in Cina

,

Google, il leader mondiale dei motori di ricerca online, ha avviato un nuovo servizio di musica gratuita online in Cina, offrendo canzoni di alcuni artisti di fama mondiale come gli U2, Beyonce e Kanye West.

Il servizio permetterà agli utenti (potenzialmente, un bacino di 300 mila persone), di scaricare e salvare sui propri supporti di memoria canzoni di alcune major internazionali della musica, quali la Warner Music Group, la Sony, la Universal Music Group e la Broadcast Music, oltre a 140 etichette indipendenti di minore notorietà.

L’obiettivo di Google pare essere (ovviamente) quello di porre nella propria faretra nuove frecce competitive da utilizzare nella lotta con il leader locale, Baidu.com, che possiede una quota del mercato cinese che è più che doppia rispetto a quella detenuta da Google.

Gli analisti si domandano, a questo punto, quali potrebbero essere i risvolti per le compagnie discografiche cinesi e per quelle distributrici di musica. Google vuole porre a disposizione degli utenti oltre 1 milione di canzoni entro breve tempo: un’altra rivoluzione che sembra già avviata, in attesa di avere maggiore certezza sugli esiti di tale azione, e in attesa di sicure reazioni da parte dei principali concorrenti.

Notizie su: