QR code per la pagina originale

Renault: sul sito si vendono le occasioni e… le altre marche

,

Forse dipende dalla crisi del mercato dell’auto, forse da una scelta di marketing più ampia, ma il sito Renault.it e il corrispettivo francese si contraddistinguono da altri siti di case automobilistiche perché la seconda voce del menu principale, subito dopo la “gamma” di casa, propone la voce “veicoli d’occasione”.

Caricando la pagina, si accede a un motore di ricerca che permette di trovare “veicoli d’occasione” di diverse marche, in base a caratteristiche tecniche, chilometraggi, prezzi e opzioni di finanziamento personalizzabili.

Certo, il sito in questo modo non pubblicizza gli altri marchi: piuttosto, fa il marketing della “Rete Renault”, coi suoi concessionari e le sue offerte sull’usato. Eppure non si può negare che si tratta di un’operazione singolare, che dà il senso dei tempi: le Home page delle altre case automobilistiche puntano decisamente sul “nuovo”, sui “nuovi” modelli o sulle “nuove” tecnologie finalizzate a ridurre i consumi e a tutelare l’ambiente. Oppure, se propongono “occasioni”, lo fanno riferendosi al “nuovo” e soprattutto alla propria “marca”.

Sul sito francese di Renault apprendiamo anche di un “festival delle occasioni Renault”, a Wormhout: durante i tre giorni del festival ci sarà una grande esposizione di veicoli d’occasione, offerte promozionali, animazioni, premi e tanto altro ancora. Tutto ciò accade perché forse Renault ha pensato che, visti i tempi, è importante accreditarsi come rete di vendita affidabile anche sull’usato: tuttavia fa pensare la strategia del sito ufficiale, che affianca (dando quasi pari dignità) l’offerta sul mercato del nuovo e quella sul mercato dell’usato.

Notizie su: