QR code per la pagina originale

Etichetta olandese distribuisce il proprio catalogo su Mininova

,

Ecco un modo davvero innovativo per coniugare profitti, visibilità mediatica e file sharing. È quello adottato dall’etichetta discografica olandese Beep! Beep!, che si è accordata con Mininova per consentire il download in formato MP3 del suo intero catalogo, rilasciato con licenza Creative Commons.

In pratica, dal 30 marzo è possibile scaricare i torrent di tutti i dischi finora pubblicati dalla Beep! Beep! in modo del tutto gratuito e legale, visto che sono gli stessi detentori dei diritti a mettere a disposizione le proprie opere. Naturalmente, per chi lo desidera ci sarà sempre la possibilità di comprare l’album su CD: nella pagina dalla quale si può prelevare il file.torrent, infatti, c’è anche un link allo store della Beep! Beep!, ed è persino previsto uno sconto del 20% per chi aiuta nella condivisione dei file.

Il co-fondatore dell’etichetta Boudewijn Rosenmuller spiega le sue ragioni attraverso un comunicato stampa:

Vogliamo mostrare quali possibilità ha da offrirci un sito di torrent come Mininova. Ai nostri occhi i siti di torrent arricchiscono il panorama della musica moderna facilitando una migliore distribuzione “e” maggiori guadagni. Oggigiorno la gente preferisce ascoltare un album in maniera critica prima di decidere se comprare biglietti per un concerto o anche lo stesso CD, e noi questo lo comprendiamo. Con uno sconto del 15-20% sui CD vogliamo ringraziare gli utenti di Mininova per averci ascoltato e aiutato a diffondere la nostra musica.

A Rosenmuller fa eco uno dei gestori di Mininova, Niek van der Maas:

Questo dimostra che le vendite e i download possono stimolarsi l’un l’altro. […] Daremo il benvenuto ad altre etichette qualora volessero adottare questo modello.

C’è da augurarsi che l’operazione abbia il successo che merita, poiché, ci pare, costituisce davvero la tanto ricercata sintesi fra la diffusione libera delle idee e l’incontestabile diritto ad essere pagati per quello che si produce.

Notizie su: