QR code per la pagina originale

Nuovi Mac con Windows Vista? Pesce d’aprile mal riuscito

,

Da sempre il primo d’aprile è un giorno importante per gli utenti Mac: in questa data ricade l’anniversario della fondazione di Apple. Ma il primo aprile è anche la giornata dedicata agli scherzi e, per questo, TG Daily ha deciso di lanciare un pesce d’aprile a tutti i Mac user: dalla prossima settimana tutti i computer con la mela saranno venduti con Windows Vista Premium.

Grazie a false dichiarazioni attribuite a Timothy Cook, TG Daily ha cercato di attirare la curiosità dei lettori sfruttando la solita querelle Apple VS Microsoft:

Siamo super eccitati di offrire ai Mac User il nuovo Windows Vista Premium, la versione più completa di Windows mai realizzata. Ringraziamo i nostri amici di Microsoft per il loro continuo impegno per la piattaforma Mac. Precaricare Windows su ogni Mac rimuove la paura dello switch. Gli utenti che vorranno continuare ad utilizzare Leopard potranno acquistarlo a parte per 129 dollari.

Purtroppo l’intento simpatico di TG Daily non ha sortito l’effetto desiderato, ovvero attirare la curiosità dei lettori. Lo scherzo è stato, infatti, smascherato immediatamente dai pochi user che hanno commentato la notizia.

Scegliere un argomento trito e ritrito, quale Windows preinstallato su ogni Mac, non ha di certo giovato. Se è vero che Apple spesso opera scelte impopolari, sembra davvero impensabile credere nell’abbandono di OS X a favore del sistema operativo della concorrenza. Non vi è, tuttavia, ragione per disperarsi: TG Daily ha un anno di tempo per elaborare uno scherzo migliore.

Notizie su: