QR code per la pagina originale

G-Map: navigazione satellitare per iPhone

,

G-Map è in pratica l’unica soluzione di navigazione satellitare attualmente disponibile per iPhone, valida alternativa all’applicazione integrata Mappe, basata sul servizio di Google.

La versione 1.3 è stata nuovamente resa disponibile su AppStore, mentre inizialmente sembrava che si dovesse attendere il rilascio della versione 3.0 del firmware. Per un corretto funzionamento è necessario l’aggiornamento 2.2 del software.

Il menù principale appare intuitivo, presentando le funzionalità secondo un ordine logico convincente. Si può così scegliere la località di destinazione mediante parole chiave, indirizzi, numeri civici, preferiti e punti d’interesse.

Si può visualizzare la mappa corrente, potendo spostarla per esplorarne nel dettaglio il contenuto, anche in funzione della posizione corrente. I comandi di route consentono di creare un percorso, aprirlo, modificarlo e cancellarlo. Utile la funzione di reverse routing, che agevola il ritorno alla posizione di partenza, invertendo semplicemente l’itinerario.

Le viste tridimensionali di incroci ed edifici sembrano davvero convincenti, agevolando la corretta identificazione dei tracciati da seguire, soprattutto in presenza di snodi stradali complessi.

Peccato che siano disponibili solo mappe per gli Stati Uniti, ma entro l’estate 2009 dovrebbero essere rilasciate mappe europee, magari parallelamente alla guida vocale, particolarmente utile quando si è in auto.

Notizie su: