QR code per la pagina originale

RIM, previsioni oltre le aspettative degli analisti

,

Research In Motion (società canadese nota in tutto il mondo per la propria gamma di prodotti di punta, la serie di smartphone BlackBerry) ha annunciato che i profitti netti del primo trimestre batteranno le stime degli analisti grazie a degli straordinari risultati di vendita dei due recenti modelli Bold e Storm.

Sulla scia dell’entusiasmo suscitato da questa notizia, le azioni di RIM hanno potuto guadagnare oltre il 20% nelle negoziazioni after hours che hanno seguito l’annuncio.

Per RIM, infatti, gli utili netti si aggireranno tra gli 88 e i 97 centesimi per azione durante il trimestre fiscale che terminerà il 30 maggio, contro una previsione degli osservatori di mercato che a stento superava gli 80 centesimi.

Bene anche i ricavi di vendita, che dovrebbero salire a quota 3,5 miliardi di dollari.

RIM ha anche annunciato che il proprio margine operativo dovrebbe assestarsi intorno al 43-44%, contro una previsione degli analisti pari al 40-41%.

La società ha infine dichiarato di attendersi nuovi clienti per una cifra compresa tra i 3,7 e i 3,9 milioni di unità, dopo averne attratto quasi 3,9 milioni durante il quarto trimestre dello scorso anno fiscale (contro previsioni degli analisti pari a 3,5 milioni).

Notizie su: