QR code per la pagina originale

Olympus mju-Tough 8000: la compatta super resistente

,

Allo stand Olympus del Photoshow di Milano, si è potuta vedere all’opera la fotocamera compatta Olympus ?-Tough 8000, una “rugged” che ha lasciato a bocca aperta tutti coloro che l’hanno vista maltrattata dalle hostess.

Dedicata agli sportivi, a chi vuole fare scatti in ogni condizione, senza aver timore di rompere il proprio strumento fotografico, la ?-Tough 8000 è in grado di funzionare alla perfezione con temperature sotto la soglia dello zero, fino a -10°C.

Possiede un range focale 28-102 mm equivalente e uno zoom ottico da 3,6x, caratteristiche che permettono di digitalizzare sia panorami molto ampi, che soggetti a grande distanza.

Come se non bastasse, questa compatta sostiene carichi di 100 Kg, può resistere a cadute fino a un’altezza di 2 metri ed è totalmente impermeabile addirittura fino a 10 metri sott’acqua, senza aver bisogno di quei costosi e ingombranti “scafandri subacquei” che altre case costruttrici propongono opzionalmente al pubblico.

La macchina offre anche un manometro, per controllare facilmente la pressione dell’aria e dell’acqua, e un illuminatore a LED per le riprese subacquee o macro, assolutamente indispensabile per scatti in tali condizioni.

Infine, grazie al nuovo TAP Control Menu è possibile accedere alle varie funzioni del menu semplicemente toccando il corpo della fotocamera e, con la funzione Dual Image Stabilization, si catturano immagini nitide anche utilizzando lo zoom al massimo o in ambienti con poca luce.

Completa questo gioiello digitale un display LCD HyperCrystal III da 2,7″ con una risoluzione di 230.000 punti, visibile anche da angolazioni estreme.

Notizie su: