QR code per la pagina originale

Con Quicksheet Excel arriva sull’iPhone

,

Arriva dal Texas e è destinato ad un pubblico che fa del proprio iPhone un valido supporto in ambito business Quicksheet, uno tra i primi editor in grado di visualizzare e modificare file di Excel, foglio elettronico di casa Microsoft.

Prodotto dalla Quickoffice, l’applicazione è in grado di creare, modificare e salvare i file di Excel 2003, mentre per quelli realizzati con Excel 2007 sarà possibile esclusivamente la visualizzazione; infine, per quanto riguarda il salvataggio dei documenti creati, si potrà scegliere tra vari formati precedenti o uguali alla versione 2003 del programma del pacchetto Office.

Per trasferire i file dal computer all’iPhone, viene in aiuto la funzione WiFi File Transfer, la quale permetterà di svolgere in maniera rapida e pratica questa procedura, possibile anche attraverso la tecnologia Bonjour e quindi senza la necessità di ulteriori software sul melafonino. In più, chi è in possesso di una licenza Mobile Me, potrà conservare i propri documenti di Excel nel proprio iDisk, attraverso la comoda feature Mobile Me iDisk.

Oltre alla gestione dei fogli elettronici, il programma può anche essere utilizzato come visualizzatore di altri file di diversi formati, tra cui alcuni appartenenti alla suite Microsoft Office come quelli generati da Word (.doc,.docx), PowerPoint (.ppt,.pptx), alcuni di casa Apple come Pages, Numbers e Keynote di iWork e altri generici, ovvero immagini (.jpg,.tiff,.gif), audio (.mp3) e pagine Web (.htm,.html).

Quicksheet, primo di altre applicazioni che in futuro saranno dedicate a Microsoft Word, Access e Powerpoint, è già disponibile per il download su AppStore al prezzo di ? 10,99.

Notizie su: