QR code per la pagina originale

Final Fantasy XIII: novità sul sistema di combattimento e storyline

Official PlayStation Magazine entra negli uffici giapponesi di Square Enix

,

Finalmente emergono dettagli reali sul sistema di combattimento e sulla storyline dell’attesissimo RPG targato Square Enix, Final Fantasy XIII. Le notizie vengono da una lunga preview della rivista inglese Official PlayStation Magazine, che è riuscita ad entrare negli studi del pubisher giapponese e ha potuto testare la demo che sarà disponibile al lancio giapponese del blu-ray di Final Fantasy: Advent Children.

Innanzitutto, come già annunciato in precedenza, il sistema di combattimento è il classico Active Battle System, molto simile a quello di Final Fantasy X, con le dovute aggiunte. I punti magia e quelli azione non saranno presenti, sostituiti da tre barre che scandiscono il tempo degli attacchi. Gli incantesimi deboli coinvolgeranno solo una barra, mentre gli attachi più potenti utilizzeranno fino a tre barre. Questa scansione del tempo di gioco attrarverso le barre permetterà anche di effettuare delle combo e ciascuna verrà classificata con una valutazione da una a cinque stelle, per differenziare la potenza dei colpi.

Non è una novità l’assenza di scontri casuali in Final Fantasy XIII; i nemici, infatti, sono ben visibili durante le fasi di esplorazione, ma la preview sottolinea che sono comunque difficili da evitare, portando i giocatori a percorsi piuttosto lineari. Yoshinori Kitase si è poi espresso brevemente sulla trama del gioco: “La storia non si concentra solo sul personaggio di Lightning, ma è suddivisa in capitoli focalizzati su un determinato personaggio. In questo modo si avrà il punto di vista di tutti i personaggi prima di arrivare al climax finale”.

Final Fantasy XIII è atteso in Giappone per la fine del 2009, esclusivamente per PlayStation 3. In occidente arriverà nel 2010 per PlayStation 3 e Xbox 360.

Notizie su: