QR code per la pagina originale

Missioni personalizzate e condivisibili su City of Heroes con Mission Architect

Contenuti generati dall'utente per l'MMO sviluppato da NCSoft

,

Il colosso coreano NCsoft ha annunciato oggi il lancio dell’estensione Mission Architect per l’MMO City of Heroes. Questo addon, gratuito per tutti gli abbonati al gioco sia in versione PC che Macintosh segna la prima volta nella storia di un MMO in cui i giocatori hanno la possibilità di condividere con altri le missioni sviluppate in autonomia e le proprie storie di gioco.

Si dà così piena voce e potere alla comunità degli appassionati di City of Heroes, che “si socializza” con il nuovo sistema di creazione di mondi virtuali e personaggi. I giocatori potranno distribuire fino a 3 storie diverse per account e queste saranno accessibili a tutti. Ogni storia “autocostruita” potrà contenere fino a 5 missioni e fino a 25 obiettivi individuali. Si potranno inserire persino dei dialoghi personalizzati per le missioni.

“Siamo molto eccitati del fatto che City of Heroes sia il primo MMO ad offrire questo nuovo rivoluzionario sistema ai nostri giocatori”, ha dichiarato Brian Clayton, general manager e produttore esecutivo del franchise. “Entro due settimane dall’apertura della versione beta di Mission Architect alla nostra comunità, i giocatori hanno già pubblicato il numero incredibile di 5000 storie personalizzate con fino a 25000 missioni create dagli utenti. Questo influsso costante di contenuti freschi offra la potenzialità di avventure senza fine agli abbonati di City of Heroes”.

Oltre a creare e condividere nuove missioni, i giocatori possono anche giocare e votare le missioni di altro. Le missioni con il maggior punteggio avranno grande spazio sui server NCSoft e daranno premi importanti. Inoltre le migliori storie saranno alla fine selezionate e raccolte in una speciale edizione “Dev Choice” dal team di sviluppo.

Notizie su: