QR code per la pagina originale

Forrester: nell’enteprise iPhone batte BlackBerry

,

Secondo l’ultimo studio firmato da Forrester Research, sembra che l’iPhone faccia bene al mercato business ed enterprise: si risparmia rispetto a soluzione concorrenti e blasonate come RIM BlackBerry e i lavoratori sono anche più contenti.

Curiosamente, Forrester Resarch è la stessa società di consulenza secondo cui l’iPhone non era adatto al mondo enterprise a causa della mancanza di sicurezza e per i prezzi elevati. Ora, però, molte di queste lacune sono state colmate da quando il firmware ha superato lo scoglio della versione 2.x e grandi multinazionali come Amylin Pharmaceutical, Kraft Foods e Oracle si sono già gettate fra le braccia di Apple con migliaia di dispositivi distribuiti tra i dipendenti.

Todd Stewart, senior IT director per Amylin, sostiene che iPhone è più facile da supportare delle altre piattaforme mobili e che, grazie al supporto integrato ad Exchange, ci sono voluti soltanto 3 giorni per preparare l’intera azienda costituita da ben 3.000 diverse figure.

Secondo Kraft, invece, iPhone ha avuto il grandissimo merito di produrre un cambio quasi culturale. Mentre prima gli utenti erano costretti a rivolgersi a Kraft per il supporto tecnico, ora che è stato adottato iPhone con la sua interfaccia molto intuitiva riescono a gestire in maniera autonoma gran parte delle proprie necessità. Secondo il responsabile IT della società, “in linea di massima loro [Apple] forniscono un supporto migliore a quel che daremmo noi”.

Certo, la batteria in certi casi è un po’ scarsa, la sincronizzazione coi calendari e l’autologin VPN non sempre funzionano come vorremmo. E poi ci sono anche gli strumenti di controllo della sicurezza dei telefoni, un po’ poveri di feature, e la questione del copia incolla, presente in qualunque altro dispositivo analogo. Tuttavia, il rilascio di iPhone OS 3.0 spazzerà via gran parte di queste questioni come una marea.

Insomma, se attualmente BlackBerry ha un lieve vantaggio su iPhone per quanto riguarda email e calendario, tra pochissimi mesi le cose potrebbero cambiare pesantemente in favore dello smartphone di Cupertino.

Notizie su: