QR code per la pagina originale

Acer e Samsung presentano i loro prodotti WiMax Ready

,

Nokia non crede nel WiMax e punta le sue future strategie aziendali sull’LTE e la banda larga mobile via cellulare? Di diverso avviso invece le stretegie di Acer e Samsung che invece credono molto nel WiMax e presentano al pubblico i loro primi prodotti “WiMax Ready”.

Si tratta principalmente di netbook o classici portatili, ma una cosa è certa, per Samsung e Acer il WiMax diventerà uno standard di connettività mobile largamente usato. È solo necessario dargli un po’ di tempo per crescere e radicarsi.

In attesa di scoprire se avrà ragione Nokia che prevede una fine ingloriosa per questa tecnologia, o Acer e Samsung che invece vedono un futuro molto più roseo, scopriamo insieme questi primi prodotti WiMax Ready.

Acer presenta i nuovi portatili Aspire 8935 e 5935. Questi portatili appartegono alla categoria “Desktop Replacement”, cioè presentano caratteristiche tecniche di prestazioni, peso e dimensioni atte a diventare degli ottimi sostituti dei classici desktop.

Fiore all’occhiello di questa gamma, i nuovi processori e scheda madre Intel con supporto WiFi Draft N e appunto la connettività WiMax.

Samsung invece segue la strada dei computer low cost e dalle dimensioni ridotte proponendo un Netbook e un Tabled PC con supporto WiMax.

Il Tabled PC “Samsung M100 Mondi” è di fatto un ibrido computer/smartphone. Infatti il suo sistema operativo si basa sul noto Windows Mobile 6.1. Il form factor ricorda molto il Nokia Tablet N810 WiMax che Nokia ha ritirato dopo l’abbondono alla tecnologia WiMax.

Curioso il fatto che Samsung proponga un modello del tutto simile.

Molto più interessante il Netbook NC310, un portatile ultra ridotto con schermo da 10 pollici posto in diretta concorrenza con i famosi Eee PC di Asus.

Notizie su: