QR code per la pagina originale

Pentax, Hasselblad, Mamiya e Leica: calano i prezzi delle reflex a medio formato

,

Pentax, al Photo Imaging Expo (PIE) di Tokyo di quest’anno (26/29 marzo 2009) ha finalmente annunciato l’uscita della 645D, una SLR medio formato da ben 30 megapixel.

Il concept è stato presentato al PIA del 2006, con un sensore da 18MP e con nessuna certezza che la macchina sarebbe andata in produzione. Al PIA del 2007 fu presentato un modello, perfettamente funzionante, con un sensore da 22MP. E sembrava che l’uscita fosse imminente. Nel 2008, invece, quasi pareva che la 645D fosse stata dismessa. E quest’anno l’annuncio ufficiale: la macchina sarà disponibile nel 2010.

Oltre alla fotocamera uscirà un obiettivo dedicato, smc PENTAX-D FA645, un 55mm F2.8. Non sono ancora presenti comunicati riguardanti il prezzo, anche se voci parlano di circa 10.000$ per il corpo macchina.

I principali concorrenti della Pentax nel medio formato sono Hasselblad, Mamiya e Leica, con la sua nuova uscita S2. Hasselblad ha recentemente abbassato i prezzi di due suoi modelli, portandoli sotto i 15.000 euro, e la Leica S2, in uscita quest’estate, dovrebbe costare meno di 15.000 euro.

Mamiya ha presentato a fine marzo il suo modello DL33, dal costo di 19,990$ (circa 15.000 euro).

La campagna di Hasselblad è stata pubblicizzata al recente Photoshow di Milano e i due modelli coinvolti sono la H3D-31 con obiettivo da 80mm, per un costo di 14.394? (IVA inclusa), e la H3DII-39 in vendita a ?17.994 (IVA inclusa).

La Pentax 645D arriverà tra un anno e, ipotizzando che il prezzo sia corretto (per il solo corpo), possiamo presumere che potrebbe rimanere entro i 10.000? con l’obiettivo, quindi circa 4000? in meno della Hasselblad.

La Hasselblad, però, è già sul mercato e l’uscita della Leica è ormai imminente. La Leica D2 ha un sensore da 37MP 30×45mm. L’unica certezza sul prezzo è che sarà inferiore ai 20.000$, anche se qualche indiscrezione ha parlato di circa 10.000-12.000 euro con obiettivo. Su un fotoveikals.lv, sito lettone, si può prenotare la Leica D2 per circa 22.000 euro, il che la porterebbe ben oltre il tetto dei 15.000 euro.

La DL33 di Mamiya ha un sensore 36x48mm, con ben 33 megapixel. Prezzo al pubblico 19.999 dollari (circa 15.000 euro) e dovrebbe uscire a giorni.

Se questi nuovi prodotti e queste fasce di prezzo più accessibili porteranno ad un aumento del mercato delle fotocamere a medio formato, quale sarà la risposta delle altre case, come Canon e Nikon?

Canon è concentrata nell’ottenere una qualità pari alle macchine a medio formato, usando sensori da 35mm, ma non ha escluso di poter entrare nel settore delle fotocamere a medio formato se il mercato diventasse sufficientemente ampio.

Su Nikon gira da febbraio un rumor, di una medio formato con un sensore da 55x55m da circa 50MP, e dal costo intorno ai 30.000-40.000 dollari, anche se è molto probabile che tale voce non sia fondata.

Notizie su: ,