QR code per la pagina originale

Aria nel 2009 porterà il WiMax in Piemonte

,

Dal quotidiano “La Stampa“, arriva la succulenta notizia che Aria a margine del suo “Roadshow” a Torino (incontri itineranti sul tema dell’innovazione) ha dichiarato che entro la fine del 2009 coprirà ben 80 comuni del Piemonte con il suo servizio WiMax.

La notizia è davvero interessante soprattutto in questo periodo di incertezze economiche con gli investimenti ridotti all’osso e con il WiMax a detta di molti una tecnologia fallimentare.

Ma che piano di investimenti prevede Aria per il Piemonte? A quanto si legge nell’intervista il provider umbro investirà ben 10 milioni di euro con lo scopo di coprire 1 milione di persone a fine del 2010.

Per farlo, nel corso del 2010, Aria estenderà la sua rete WiMax ad altri 70 comuni.

Le prime aree ad essere coperte, saranno quelle digital divise, dove cioè non è presente connettività a banda larga.

Nello specifico stando a quanto riferisce Abramo Volpi, Direttore Marketing di Aria:

Le prime aree ad essere coperte in Piemonte con il servizio WiMax di Aria sono la zona di Cuneo, la cintura di Torino e le aree all’interno delle province di Asti e Alessandria.

Si preannuncia quindi un eccitante 2009 per il WiMax e il Piemonte, speriamo che per questa tecnologia sia davvero arrivato il momento di spiccare il volo.

Notizie su: