QR code per la pagina originale

Adobe Flash in arrivo anche sulle TV

,

TV e Internet sono ormai due mondi che contano più di un punto in comune.

Negli ultimi anni sempre più emittenti televisive scelgono la rete come mezzo per la distribuzione dei loro contenuti, ampliando così a dismisura il potenziale bacino di spettatori e ormai di frequente si sente parlare di apparecchi che, posti nel salotto, ci permettono di usufruire di servizi Web comodamente in poltrona e con il solo utilizzo del telecomando.

In questa direzione vanno anche gli sforzi di Adobe, intenzionata a portare la propria tecnologia Flash in ambito domestico.

Stando a quanto presentato in mattinata durante una conferenza tenuta in occasione del NAB Show di Las Vegas, l’azienda con sede a San Jose (California) avrebbe già stretto accordi con numerosi e importanti partner, tra cui Intel, STMicroelectronics, Disney e Atlantic Records, per la realizzazione di nuovi dispositivi e l’acquisizione dei diritti necessari alla distribuzione dei contenuti.

L’attesa per poter godere dell’implementazione di Flash su TV non dovrebbe protrarsi a lungo: i primi apparecchi sembrano infatti destinati ad essere commercializzati entro la fine dell’anno in corso.

Non resta che attendere un’ipotetica contromossa da parte di Microsoft, che negli ultimi tempi già aveva minato la leadership di Adobe in ambito Web, con l’introduzione delle novità legate al suo Silverlight.

Notizie su: