QR code per la pagina originale

Cala la domanda di iPhone 3G nel Regno Unito

,

Brutte nuove per Apple nel Regno Unito. Le vendite di iPhone 3G nella catena di terze parti Carphone Warehouse sta incontrando seri problemi nello smaltimento delle scorte di magazzino. Nonostante i recenti sconti introdotti sul telefono, gli acquirenti sembrano essere momentaneamente in standby.

Ad affrontare l’argomento è il Telegraph in un articolo apparso online nei giorni scorsi. Nell’evidente tentativo di disfarsi delle scorte di iPhone, il gestore ufficialmente partner di Apple O2 ha recentemente praticato degli ingenti sconti. Per ricevere gratuitamente un iPhone 8GB è necessario sottoscrivere un piano tariffario da almeno £35, mentre con un piano da £45/mese si ottiene un modello da 16GB. Tuttavia, per poter godere di queste condizioni agevolate, si deve sottoscrivere un contratto di ben 2 anni al posto dei canonici 18 mesi.

È possibile che l’estensione del contratto funga da deterrente per molti clienti, anche perché il risparmio iniziale di £100 si traduce in un aumento di minimo £210 per i 6 mesi aggiuntivi di contratto. Tuttavia, le fonti interne a Carphone Warehouse affermano che questo rallentamento è dovuto all’attesa per l’uscita del nuovo modello di iPhone previsto per giugno:

Il taglio di prezzo non ha fatto differenza sul numero di iPhone venduti. Nessuno compra iPhone perché si sa che Apple ne lancerà uno nuovo questa estate.

Purtroppo, la fonte rimasta anonima è laconica su numeri e percentuali; dal canto loro, sia Apple che Carphone si sono rifiutati di rilasciare dichiarazioni sull’argomento.

Notizie su: