QR code per la pagina originale

Restyling hardware per l’OLPC XO-1

,

In un articolo pubblicato nel mese di gennaio, abbiamo segnalato l’abbandono dello sviluppo del chip Geode da parte di AMD.

La serie Geode LX è stata integrata nella prima versione del laptop XO dell’organizzazione no-profit One Laptop Per Child.

È giunto quindi il momento di un restyling che comporterà la sostituzione del processore AMD con il C7-M di VIA Technologies, dando origine ad una versione 1.5 del piccolo notebook destinato alle aree geografiche in via di sviluppo.

Le frequenze di funzionamento saranno comprese tra 400 MHz e 1 GHz con consumi corrispondenti di 1,5 W e 5 W. Nuovo anche il chipset che sarà il recente VIA VX855, compatibile anche con i processori Nano, che integra la GPU VIA Chrome9.

Il quantitativo di memoria DDR2 sarà pari ad un massimo di 1 GB, mentre la dimensione delle memoria NAND flash potrà raggiungere un massimo di 8 GB. La versione XO 1.0 invece integra 256 MB di RAM e 1 GB di NAND flash.

I nuovi laptop saranno disponibili entro il mese di novembre, in attesa della versione 2.0 (XO-2) che sarà equipaggiata con un SoC basato su architettura ARM.

Notizie su: