QR code per la pagina originale

Sony Ericsson inizia l’anno in rosso ma presenta nuovi terminali

,

Anche Sony Ericsson rimane vittima della crisi economica e, come già previsto dagli analisti, chiude il bilancio del primo trimestre del 2009 in negativo, con un deficit di 358 milioni di euro. Per correre ai ripari l’azienda aveva già effettuato 2,000 licenziamenti, e sono stati già annunciati ulteriori tagli al personale per coprire le spese.

Analizzando il dettaglio, si evince palesemente come dietro la perdita si celino scarsi risultati di vendite: i primi tre mesi dell’anno in corso, Sony Ericsson ha distribuito 14,5 milioni di unità, contro i 24,5 milioni dello scorso anno nello stesso periodo. La politica dello svuotamento dei magazzini, quindi, ha fatto male anche alla joint-venture nippo-svedese.

Per correre ai ripari, tuttavia, Sony Ericsson ha già l’asso nella manica: una nuova linea di terminali, denominata Entertainment Unlimited, che vedrà la luce nella seconda metà del 2009.

Il primo prodotto della nuova serie sarà il modello W995, seguito a ruota dal già ufficializzato Idou, nome in codice per identificare l’anti-iPhone che l’azienda ha presentato al Mobile World Congress di Barcellona e sul quale punta molto per il prossimo futuro.

Segnali di perdita, ma anche segnali di crescita, quindi, da parte di Sony Ericsson, che risponde alla crisi con l’innovazione tecnologica: la serie Entertainment Unlimited sarà presentata in via ufficiale il 28 maggio.

Notizie su: