QR code per la pagina originale

Dal Registro del ccTLD .it per le zone terremotate

,

Un comunicato proveniente direttamente dal Registro del ccTLD .it notifica una duplice iniziativa avente duplice finalità: in primis quella di garantire il rinnovo dei domini agli utenti che, a causa di difficoltà operative, potrebbero non riuscire ad effettuare le procedure di rinnovo; inoltre per fare in modo che i domini registrati nelle zone colpite possano avere finalità concrete di aiuto alla popolazione. Rispettivamente:

  • «Gli assegnatari di domini Internet .it residenti nelle zone colpite sono oltre 6mila tra persone fisiche, società, enti pubblici, enti no-profit, associazioni e professionisti. Ciascun soggetto può aver registrato più di un nomea dominio. I mantainer associati in AHR, AIIP, AssoProvider e AssoTLD si impegnano ad evitare il rischio che, per difficoltà operative, l’assegnatario di qualcuno di questi domini possa perderne i relativi diritti»;
  • «I proventi che i maintainer verseranno al Registro per il rinnovo annuale di tutti i domini .it assegnati a soggetti residenti nei comuni abruzzesi interessati dal sisma (4,50 euro per ciascun nome a dominio), assieme a un contributo di eguale importo erogato dal Registro stesso, verranno accantonati per allestire aule informatiche in alcune scuole colpite dal terremoto. Tempi e modalità di intervento saranno concordati una volta superata la fase dell’emergenza».
Notizie su: