QR code per la pagina originale

Riduzioni del personale, anche da Yahoo dopo la trimestrale

,

Secondo quanto riporta Bloomberg, Yahoo, uno dei principali motori di ricerca del mondo, starebbe valutando la possibilità di procedere a una nuova riduzione del proprio personale, nella misura di “alcune centinaia” di impiegati.

La notizia, immediatamente rimbalzata sui più importanti media americani, farebbe riferimento alle indiscrezioni diffuse da una persona molto vicina ai vertici societari, che (sempre secondo i rumor diramati) avrebbe di fatto anticipato, con la propria dichiarazione, un annuncio ufficiale che pare possa essere formalizzato entro le prossime due settimane.

Nessuna conferma, per il momento, dal quartier generale di Yahoo, che per il tramite dei propri portavoce afferma la volontà di non voler commentare alcuna indiscrezione in proposito.

Si potrebbe così, pertanto, aprire un nuovo ciclo di esuberi (il primo della gestione Bartz) dopo quello avviato nel 2008, che ha condotto all’uscita dalla società circa 1.600 lavoratori.

Se aggiungiamo anche i dati trimestrali, l’impressione è che il probabile annuncio della riduzione del personale possa essere reale.

Notizie su: