QR code per la pagina originale

Google rilascia plugin sperimentale per il Web in 3D

,

Google ha rilasciato da pochi giorni un plugin sperimentale per browser che rende possibile la visualizzazione di contenuti Web in grafica tridimensionale. Questo prodotto vuole stimolare il lavoro del gruppo Khronos che sta cercando di fare avanzare la tecnologia grafica del Web.

Il prodotto sviluppato da Google è una implementazione di O3D, una nuova API concepita da Google per facilitare lo sviluppo di applicativi interattivi per il Web e può essere usata per creare e manipolare grafica in maniera semplice attraverso il linguaggio Javascript. Lo stesso plugin è distribuito con licenza open source proprio per consentire a tutti gli interessati lo studio e il riuso del lavoro dei programmatori di Mountain View.

Il gruppo Khronos, già dietro gli sforzi per lo standard OpenGL, aveva annunciato proprio il mese scorso la propria collaborazione con Mozilla e incoraggiato contributi in questa direzione. Mozilla stessa ha già lanciato un proprio plugin sperimentale per la gestione della grafica 3D, molto vicino alle specifiche OpenGL.

Seppure per una volta da rivali con implementazioni incompatibili del sistema tridimensionale, Google e Mozilla stanno entrambe contribuendo affinché sorga interesse per questo nuovo mondo grafico del futuro. Oltre che ai brevetti internazionali, Google sembra desiderosa di portare direttamente sul Web due popolari applicativi che finora sono stati confinati a speciali client desktop e cioè Google Earth e Google SketchUp.

Dal punto di vista tecnico il prodotto Google supporta il caricamento di modelli 3D, ma in modalità retained (diversamente dall’immediate mode di Mozilla) cioè con un uso meno intensivo delle risorse computazionali del client. Google sfrutta a pieno, nel plugin 03D, la potenza del processore grafico del PC host e rende l’uso della grafica davvero alla portata di tutti con esempi completi e facili da seguire (fra cui persino un motore fisico completo scritto in javascript!).

Una impressionante demo di una spiaggia disegnata in 3-D con le API Google è disponibile qui

La battaglia per il futuro del mondo 3D sul Web è aperta e le prime beta sono davvero molto promettenti.

Notizie su: