QR code per la pagina originale

Nuove reflex Sony A230, A330 e A380: HDMI e stabilizzatore confermati

,

Come abbiamo già riportato, sul sito britannico di Sony sono apparse i tre nuovi modelli di reflex Sony, la A230, A330 e A380.

Sul sito della divisione russa di Sony sono apparse anche le foto delle tre nuove reflex della serie alfa e qualche informazione in più.

La A230, A330 e la A380, che sostituiscono rispettivamente le serie A200, la A300 e la A350, hanno un design più ergonomico e dimensioni più ridotte.

L’interfaccia grafica è completamente nuova e ogni impostazione è raffigurata graficamente sul display. È presente la connessione HDMI per poter collegare la macchina direttamente ad un televisore HD Ready o Full HD. Nel caso di televisori Sony Bravia è possibile, usando il telecomando della TV, interagire direttamente con la fotocamera. Si possono zoomare le foto, ruotarle e, ovviamente, scorrerle.

Il modello A330 e il modello A380 hanno una funzione chiamata Quick AF Live View, che permette di mettere a fuoco tutto quello che viene visto sullo schermo. La camera A380 ha anche il vantaggio di avere uno schermo regolabile che si può piegare fino a 135°.

Tutti i tre modelli hanno una funzione chiamata Steady Shot Inside, ovvero possiedono uno stabilizzatore integrato che funziona con tutte le lenti Sony.

In caso di condizioni di scarsa luminosità la sensibilità ISO delle tre reflex può essere alzata fino al valore di 3200 ISO. Questo, combinato con il lo stabilizzatore integrato, permette di scatta foto nitide e non mosse anche in condizioni di difficile illuminazione.

Per i più inesperti è presente una guida digitale nella stessa fotocamera che spiega ogni funzione in modo chiaro e semplice. Ad esempio, per la funzione “macro”, la guida riporta all’incirca il seguente testo:

Scatta immagini ravvicinate di oggetti piccoli come fiori e cibo con un fuoco chiaro e nitido.

Tutte e tre i modelli sono dotati di un nuovo sistema antipolvere, con una duplice barriera per ridurre il rischio che la polvere vada a posarsi sul sensore quando si cambia l’obiettivo.

Per ora nessun’altra informazione è sfuggita a Sony. Vista la presentazione sul sito russo, però, sembra che le caratteristiche principali siano state tutte elencate. Nessuna menzione alla presenza di video HD, come le concorrenti Canon e Nikon.

Rimaniamo in attesa di avere notizie sul prezzo e su altre caratteristiche importanti, come i megapixel, le nuove ottiche e la data d’uscita sul mercato.

Notizie su: ,