QR code per la pagina originale

Gmail: Drag&Drop e nuove funzionalità

,

Gmail continua la sua evoluzione verso un’interfaccia ancora più intuitiva. Il servizio gratuito di posta elettronica ha infatti attivato la funzionalità Drag&Drop, che consente di smistare le mail nelle proprie cartelle semplicemente trascinandole con il mouse. Si tratta di una piccola innovazione, che ricorda l’operatività di client di posta come Outlook.

Un cambiamento particolarmente significativo per tutti gli utenti che hanno imparato a gestire le proprie caselle di posta con client software tradizionali.

La nuova funzione si andrà ad affiancare al sistema di etichettatura che è stato a disposizione fino ad ora per archiviare i messaggi in arrivo. È inoltre possibile personalizzare una parte dell’interfaccia grafica, sempre con il trascinamento delle etichette.

Gmail mette oggi a disposizione 7,3 GB di spazio agli utenti che si iscrivono al servizio. La casella di posta permette di utilizzare un motore di ricerca interno che per ritrovare la posta, consentendo così agli utenti di non cancellare le vecchie email, ma di conservarle e ordinarle. Le nuove cartelle potranno essere create, ordinate, colorate: l’obiettivo è una maggiore personalizzazione di Gmail.

Il Drag&Drop sarà particolarmente intuitivo: si selezionano i messaggi desiderati, quindi li si trascina verso la destinazione desiderata; al rilascio del mouse i messaggi verranno archiviati e saranno disponibili nella cartella indicata. Il sistema prevede, peraltro, anche il procedimento contrario: è possibile scegliere i messaggi e poi trascinare la cartella su di essi.

Novità anche per quanto riguarda i messaggi: da qualche giorno Gmail ha aumentato anche la dimensione massima degli allegati passando da 20 a 25 MB.

Notizie su: