QR code per la pagina originale

The Sims 3: mini guida sul giardinaggio

,

In questa mini?guida spiegheremo gli aspetti fondamentali per quanto riguarda l’attività di giardinaggio in The Sims 3.

La prima cosa da considerare è che, per avere i risultati migliori, è consigliato far dedicare al giardinaggio solo un Sim con determinati tratti caratteriali.

Ecco quali sono quelli consigliati:

  • Pollice verde (grazie ad esso l’abilità nel giardinaggio del nostro Sim aumenterà più velocemente, inoltre potrà resuscitare piante morte, parlare con le piante invece che con le persone per soddisfare le sue esigenze sociali, e inizierà il gioco con il primo libro sul giardinaggio);
  • Pescatore (utile dato che il pesce sarà il principale ingrediente per i fertilizzanti);
  • Topo di biblioteca (la possibilità di leggere più velocemente di altri Sim aiuterà il nostro aspirante giardiniere ad imparare abilità propedeutiche al giardinaggio);
  • Ama l’aria aperta (permetterà al nostro Sim di rimanere felice pur spendendo la maggior parte del suo tempo all’aria aperta e facendo ben poco altro);
  • Abile nel fai da te (utile per riparazioni e upgrade degli strumenti usati nell’attività di giardinaggio);
  • Solitario (anche questo tratto permette di aver meno bisogno di contatti sociali, ma dato che comunque un Sim dotato di Pollice verde può parlare con le piante, e l’essere Sim solitari inficia altre aree del gioco, è opportuno sceglierlo solo se desideriamo veramente avere un personaggio con questo tipo di personalità);
  • Sciatto (è preferibile scegliere questo tratto solamente se si vive da soli, dato che il Sim giardiniere sarà meno “sensibile” alla sporcizia che inevitabilmente deriverà dalla sua attività, ma gli aspetti negativi conseguenti ad una caratteristica caratteriale come questa sul personaggio sono tali che bisogna valutare con attenzione se vale veramente la pena avere un Sim sciatto).

Prima di proseguire, vediamo anche quali sono i tratti caratteriali assolutamente da evitare per un Sim che volessimo dedicare al giardinaggio:

  • Distratto (un Sim distratto ogni tanto smetterebbe di occuparsi dell’attività di giardinaggio senza l’intervento del giocatore, quindi questa non è una caratteristica della personalità per adatta a un aspirante giardiniere);
  • Goffo (di tanto in tanto, un Sim goffo sprecherebbe I frutti del nostro lavoro, quindi anche questo tratto caratteriale è da scartare);
  • Pantofolaio (un Sim con questo tipo di personalità dormirebbe più degli altri, quindi avrebbe meno tempo a disposizione per lavorare);
  • Odia l’aria aperta (ovviamente, se un personaggio odia stare all’aria aperta non sarà felice di dedicarsi ad un’attività come il giardinaggio);
  • Ordinato (un Sim ordinato che si dedicasse al giardinaggio finirebbe per essere infelice, per forza di cose);

Considerando che i tratti assegnabili ad un Sim sono 5 nella fase adulta e 2 durante l’infanzia, sarebbe opportuno selezionare almeno Topo da biblioteca e Pollice Verde all’inizio, aggiungere quindi Ama l’aria aperta e Pescatore, e infine, dopo aver imparato le abilità necessarie, scartare Topo da biblioteca e selezionare un altro tra i tratti consigliati sopra.

Per fare ciò, possiamo utilizzare i punti di Felicità Vitalizia: una volta arrivati a 20 mila punti, infatti, si ottiene il premio Crisi di mezza età, che ci permette di cambiare a piacimento tutti i tratti caratteriali del nostro Sim.

Passiamo adesso ad analizzare l’attività di giardinaggio vera e propria, da portare al decimo livello il prima possibile.

Questo si può ottenere in 3 modi:

  • prendere lezioni (metodo sconsigliato perché è il più costoso);
  • leggere libri (consigliato per risparmiare tempo);
  • creare e accudire un giardino (consigliato per chi preferisce passare subito all’atto pratico);

Quindi, supponendo di voler arrivare al decimo livello di giardinaggio leggendo, e possedendo il tratto Pollice Verde, il Sim avrà già a disposizione il primo libro necessario allo scopo, e dovrà comprare solo gli altri due.

Fatto ciò, si potrà passare alla creazione del nostro prima giardino. Ecco le azioni fondamentali da compiere:

  • irrorare le piante tutti i giorni, specialmente quelle rare (usando uno spruzzatore non appena possibile, possibilmente migliorato per sprecare meno acqua);
  • eliminare le erbacce;
  • fertilizzare il terreno;

Inoltre, non appena si raggiungeranno 40 mila punti di Felicità Vitalizia sarà opportuno ottenere il premio Aiuto collezionista, che ci permetterà di trovare più facilmente i semi di 4 specie di piante rare (cercando sul terreno).

Infine, ricordiamoci che alcune piante si possono ordinare/piantare solamente dopo aver soddisfatto alcuni requisiti.

Notizie su: