QR code per la pagina originale

Electronic Arts: giochi low cost per iPhone e iPod Touch

,

Spesso la semplicità può fare la differenza, anche sul fronte dei videogiochi per dispositivi mobili. Electronic Arts sembra aver fatto proprio tale assunto, a tal punto da decidere di raddoppiare la propria presenza sull’App Store di Apple per produrre videogame semplici e intuitivi, ma basati su un’idea forte, da distribuire sugli iPhone e gli iPod Touch a prezzi contenuti.

Fino a ora, infatti, Electronic Arts aveva perseguito una politica tesa a riproporre i propri titolo di successo attraverso edizioni compatibili con i terminali mobili di Apple. Una strategia che nel corso del tempo ha consentito agli utenti di ottenere versioni portatili di alcuni blockbuster come The Sims 3, Need for Speed, Tiger Woods PGA Tour e Spore. Videogiochi di successo, ma con un costo medio relativamente alto per una applicazione per iPhone o iPod Touch.

Partendo da questo presupposto, la famosa società specializzata nella produzione di videogame ha dato vita a un nuovo “microstudio” incaricato di sviluppare e distribuire contenuti per circa 0,99 dollari sull’App Store. Battezzato 8lb Gorilla, lo studio in.di Electronic Arts ha il non semplice compito di ideare videogiochi accattivanti, semplici e in grado di sfruttare al meglio le caratteristiche hardware degli iPhone e degli iPod Touch come accelerometri e schermi sensibili al tocco delle dita.

Un nuovo videogioco “compatto” proveniente dall’innovativa fucina di idee di Electronic Arts sarà presentato ogni mese, consentendo agli utenti di sperimentare nuovi sistemi di intrattenimento a basso costo per i loro terminali con il marchio della mela. Il primo videogame della serie è stato intitolato Zombies & Me e, come suggerisce il titolo, richiede al giocatore di combattere uno stuolo di zombie per evitare che possano conquistare il mondo.

Modalità di interazione e ambiente di gioco sono estremamente intuitivi e dovrebbero dunque conquistare un buon numero di utenti. La nuova iniziativa di Electronic Arts si potrebbe rivelare vincente per diffondere il suo marchio e far conoscere agli acquirenti dell’App Store i giochi tradizionali e completi prodotti dalla società. L’operazione commerciale potrebbe inoltre accelerare ulteriormente la vendita di nuove applicazioni sull’App Store, che in circa un anno di esistenza ha fatto registrare la vertiginosa cifra di 1,5 miliardi di download effettuati dagli utenti.