QR code per la pagina originale

Nokia Money, dal 2010 si pagherà tutto con il cellulare?

,

Sulla falsa riga di ciò che già avviene in India, dove le banche sono poco raggiungibili, e utilizzando una piattaforma già esistente acquisita da Opobay, Nokia ha deciso di sviluppare un servizio, Nokia Money, che permette di trasferire denaro via cellulare.

Mentre per l’India e per i paesi in via di sviluppo il servizio è finalizzato al solo scopo di scambiare denaro tra due persone, Nokia ha intenzione di ampliare l’utilizzo permettendo all’utente medio di pagare bollette, acquistare biglietti del treno o del cinema e altro ancora.

Il successo dell’iniziativa ruoterà intorno al numero di partnership che la multinazionale finlandese riuscirà ad ottenere: per far girare al meglio il servizio serviranno senz’altro accordi con compagnie telefoniche, trasporti pubblici, negozi, cinema.

Sarà il 2010 l’anno di lancio di Nokia Money, che in Italia potrà già vantare della concorrenza di PosteMobile, il gestore che permette già da tempo ai suoi utenti di pagare bollette e fare bonifici attraverso il cellulare.

Notizie su: