QR code per la pagina originale

ATI e nVidia pronte per le DirectX 11

,

Dovrebbero arrivare nei prossimi mesi le prime schede video dei due principali costruttori del settore, ovvero ATI e nVidia, in grado di garantire il pieno supporto alle nuove DirectX 11.

Una nuova generazione di prodotti che dovrebbe portare una nuova accelerazione nel settore del gaming su PC, dopo il leggero rallentamento che si è avuto con le DirectX 10, forse fin troppo legate a Vista e che quindi hanno in parte risentito del flop commerciale del sistema operativo.

Ad arrivare per prima dovrebbe essere ATI, per la quale si parla del mese prossimo come quello ideale per lanciare le novità, novità che si chiamerà RV870, un modello basato sulla serie Radeon HD 5800 che, grazie al cosiddetto Computer Shader, dovrebbe essere in grado di aumentare sensibilmente le prestazioni generali del sistema, aprendo di fatto la strada che consente alla GPU (quando è poco sfruttata a livello grafico) di svolgere calcoli generici esattamente come se fosse una CPU, sollevando il processore centrale del carico di lavoro richiesto e velocizzando il tutto.

Arriveranno invece qualche mese dopo, si dice alla fine dell’anno, i nuovi prodotti di nVidia della serie GT3000, che avranno dalla loro la garanzia di una piena compatibilità con i sistemi Windows assicurata dalla certificazione “Windows Hardware Qualification Lab“.

A seguire si dovranno attendere i primi titoli in grado di sfruttare tali potenzialità, ma ,stando alle premesse, la resa “sul campo” data dal nuovo hardware e dalle possibilità delle nuove DirectX 11 dovrebbe essere di grande effetto.

Notizie su: