QR code per la pagina originale

Bram Cohen lavora sul Live Streaming basato su BitTorrent

,

I portali di video sharing sono da molto tempo un fenomeno in continua espansione, perché rappresentano un modo innovativo e rapido per comunicare. Proprio per questo Bram Cohen, l’inventore di BitTorrent ha annunciato di stare lavorando su un tipo particolare di streaming video basato proprio su questo noto protocollo, utilizzato attualmente per il trasferimento e la condivisione di file.

Mai come adesso, secondo Cohen, si sente la necessità di trovare un rimedio alla grande diffusione di video sulla rete, che consumano molta banda e incidono in modo molto negativo sui costi di una connessione ad Internet. Un protocollo più “leggero” per visualizzare i video in streaming risolverebbe, quindi, parecchi problemi.

Non è molto grande il gruppo guidato da Cohen che attualmente sta lavorando sul live streaming P2P. Secondo il giovane non esiste attualmente una tecnologia peer to peer che è stata in grado di affermarsi rapidamente e di essere apprezzata in tutto il mondo per la sua utilità in altri scopi che non siano relativi al trasferimento di dati.

I lavori su questa nuova tecnologia sono ancora all’inizio, ma Cohen spera di ottenere i primi risultati concreti entro il prossimo anno. Il gruppo di lavoro sta attualmente cercando di considerare tutti i parametri che condizionano negativamente la diffusione di dati attraverso il protocollo BitTorrent, e si stanno creando alcune soluzioni esemplificative per tentare di arrivare alla condizione migliore, che dovrebbe essere quella che sfrutti la minor percentuale di banda possibile.

Notizie su: