QR code per la pagina originale

Da Vuzix gli occhiali a realtà aumentata per iPhone

,

Faranno un po’ Matrix, ma gli occhiali Wrap 920 di Vuzix reinterpretano un concetto molto moderno e affascinante che Apple si accinge ad abbracciare in pieno, quello della realtà aumentata. Abbinandovi un iPhone o iPod touch, potremo riscoprire il mondo sotto nuove ed entusiasmanti vest.

A differenza della linea iWear, che ha un gusto un po’ retro e risulta forse un filo troppo macchinosa, questo nuovo modello atteso per Natale ha tutte le carte in regola per finire sotto l’albero degli utenti comuni, non necessariamente appassionati o smodati tecnofili.

Dal punto di vista tecnologico, gli schermi impiegati in questi occhiali sono di tipo “see-thru”, cioè l’immagine prodotta dall’iPhone non esclude il mondo circostante, ma vi viene sovrapposta. Un particolare brevetto (sistema elettronico di IPD) consente poi la regolazione automatica della montatura su tutte le conformazioni di viso degli utenti e permette, laddove necessario, di integrare delle lenti ottiche.

I Wrap 920 offrono una visuale pari ad uno schermo da 60″ visto da una distanza di 2,7 metri, e pesano meno di 100 grammi. Con pieno supporto a PAL e NTSC, restituiscono un campo visivo di 30″, vengono forniti di auricolari rimovibili con tecnologia di soppressione del rumore, e sono in grado di funzionare per 6 ore continuative grazie a due stilo. Per i più esigenti, infine, c’è anche una porta d’espansione VGA / component. I Wrap 920 dovrebbero essere resi disponibili tra poco più di un mese, ma il loro prezzo di commercializzazione non è stato ancora comunicato.

Notizie su: ,