QR code per la pagina originale

Il successo di Bing: il motore di ricerca guadagna quote di mercato

,

Con Bing Microsoft sembra aver fatto centro, il nuovo motore di ricerca, in pochi mesi dal lancio, ha ottenuto un buonissimo successo, forse al di là di quanto dalle parti di Redmond si attendessero.

Le cifre pubblicate in queste ore confermano proprio che Bing è un servizio assolutamente riuscito, essendo arrivato lì dove il suo predecessore, ovvero Windows Live Search, aveva miseramente fallito: fare concorrenza a Google, ovviamente facendo le debite proporzioni visto che BigG continua comunque a tenere saldamente in mano il mercato del searching online.

Ciò non toglie tuttavia che qualcosa nel mercato è cambiato, Bing ha difatti guadagnato una quota del 10,7% del mercato con più di un miliardo di ricerche svolte da quando, a maggio, fu lanciato. La crescita mensile è la più elevata tra i principali motori di ricerca e si assesta al 22,1%.

Grazie a questi riscontri Microsoft rafforza così la sua terza posizione nel settore dietro al gigante Google e Yahoo, con l’importante prospettiva di un’ulteriore crescita dovuta proprio alle sinergie derivanti dall’accordo con quest’ultima che potrebbero spostare sempre di più gli equilibri.

Insomma ci sono parecchi motivi perché Ballmer e soci possano dirsi soddisfatti, a maggior ragione se si considera che Bing lavora effettivamente solo in paesi come gli USA e pochi altri, visto che altrove il motore di ricerca è ancora in una versione Beta che altro non è che il vecchio Live Search con un nuovo brand.

Notizie su: