QR code per la pagina originale

Firefox e Skype guadagnano su IE e Messenger

,

A quasi cinque anni di distanza dal suo iniziale rilascio, Firefox ha superato un traguardo simbolico ma al tempo stesso importante, per comprendere il grado di diffusione del browser.

Secondo le statistiche pubblicate su XP.net, stilate prendendo in considerazione migliaia di computer sparsi in tutto il mondo, il 50,6% delle piattaforme in esame ha installato il browser open source di Mozilla.

Ciò però non significa che Firefox sia diventato il software più impiegato per la navigazione. Il 34% degli utenti lo utilizza infatti in accoppiata con Internet Explorer, che resta per il momento presente sull’84% dei computer analizzati.

Anche Chrome, sebbene molto più giovane dei progetti concorrenti, si sta ritagliando una buona fetta d’utenza, raggiungendo attualmente il 16% del totale. Se Google continuerà a supportare il suo prodotto con aggiornamenti e miglioramenti, come nel caso della nuovissima versione 3.0, tale cifra sembra inevitabilmente destinata a lievitare ulteriormente.

In merito invece ai servizi di messaggistica istantanea, Skype ha fatto segnare il sorpasso su Windows Live Messenger, per quanto riguarda i computer equipaggiati con sistemi operativi di Microsoft.