QR code per la pagina originale

Twitter ci permetterà di telefonare grazie a Jajah

,

Twitter si appresta a competere con Skype? No, niente paura, tuttavia la famosa social community ha deciso di introdurre il supporto alle chiamate via VoIP destinate ai propri utenti.

Il servizio verrà erogato da Jajah dei cui servizi di voice over ip abbiamo già parlato ampiamente in passato.

Al momento il VoIP di Twitter è in fase di beta e riservato all’America ma se tutto andrà bene, in poco tempo tutti gli utenti di Twitter potranno telefonare. Il servizio VoIP offerto sarà comunque molto particolare.

Innanzitutto per ragioni di privacy potremo chiamare solo i nostri “followers”, cioè quegli utenti che hanno l’accesso a visualizzare il nostro profilo (per intenderci come gli “amici” su Facebook).

Inoltre le chiamate non potranno superare i 2 minuti di tempo. Questa scelta che risulta molto curiosa è stata giustificata da Twitter perché 2 minuti è il tempo necessario per mandare un messaggio non molto più lungo di quello che possiamo scrivere su Twitter.

Ricordiamo infatti che Twitter è una piattaforma di micro blogging dove i nostri messaggi non possono superare i 140 caratteri. Dunque per loro 2 minuti di chiamate corrisponderebbero ad un messaggio di 140 caratteri.

Avrà successo questo servizio o sarà un flop? Difficile a dirsi in questo momento, nei prossimi mesi sicuramente ne sapremo di più.

Notizie su: