QR code per la pagina originale

Apple arruola l’avvocato di punta di Intel

,

L’ex avvocato di punta di Intel, Bruce Sewell, è stato assunto da Apple per ricoprire il ruolo di vicepresidente per gli affari legali e governativi.

Sewell andrà a ricoprire la posizione lasciata libera da Daniel Cooperman, quest’ultimo entrato in pensione. Sewell gestirà i rapporti con gli organi governativi federali e offrirà supporto per le eventuali questioni legali con partner terzi come, ad esempio, il contratto esclusivo con AT&T per la distribuzione di iPhone.

Steve Jobs, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo team legale, si è detto molto soddisfatto della scelta di assumere Sewell:

Grazie alla lunga esperienza di Bruce nei contenziosi legali, ci aspettiamo una transizione priva di problemi.

Per anni, Sewell si è occupato delle questioni legali di Intel, non ultimo l’imponente causa intentata da AMD per porre rimedio ad alcune pratiche anticoncorrenziali nella fornitura di chip per l’industria. Sewell ha richiesto alla Commisione Europea di rivedere la decisione in merito alla questione, non essendoci prove sufficienti che testimoniano la violazione delle norme antitrust da parte di Intel.

Notizie su: