QR code per la pagina originale

Problemi di resa produttiva per le GT300 di nVidia

,

Mentre ATI si appresta a lanciare sul mercato le nuove Radeon HD serie 5800, nVidia sembra essere in grosse difficoltà a causa della resa produttiva finora ottenuta con la tecnologia a 40 nanometri.

Le prime GPU GT300, quindi, inizialmente attese per il mese di novembre, potrebbero vedere la luce solo nel 2010.

Il chip GT300 ha una superficie di 452 mmq, per cui su un wafer da 300 mm trovano posto solo 104-105 die. A causa della dimensione, la resa produttiva del chip è inferiore a quella dei chip di fascia mainstream, che utilizzano lo stesso processo a 40 nanometri.

Alcune indiscrezioni parlano di valori compresi tra il 30% e il 50%, ma la resa potrebbe essere addirittura pari al 2%. Su quattro wafer prodotti da TSMC, solo sette chip sarebbero funzionanti. Questo problema ritarderà dunque la fase di testing e l’invio dei primi sample ai produttori partner.

Se queste voci venissero confermate, ATI avrà la possibilità di incrementare la sua presenza sul mercato delle schede video, dominando incontrastata il periodo natalizio con le sue GPU DirectX 11.

Notizie su: