QR code per la pagina originale

Radeon HD 5870: prima GPU Directx 11 di ATI

,

È arrivato finalmente il giorno più atteso dagli appassionati di grafica 3D per PC. Oggi ATI ha ufficialmente presentato la prima GPU DirectX 11: Radeon HD 5870.

Identificata con il nome in codice Cypress, la RV870 rappresenta la più complessa GPU del mondo: 2,15 miliardi di transistor in soli 334 mmq, con processo produttivo a 40 nanometri di TSMC.

I primi test presenti in Rete non permettono di sfruttare tutta la potenza del chip RV870, in quanto non sono ancora disponibili software e giochi compatibili con DirectX 11, DirectCompute e OpenCL. Nonostante ciò, ATI ha cercato di migliorare le prestazioni con DirectX 9, 10 e 10.1, e l’efficienza energetica rispetto al precedente RV770.

Sono confermate le precedenti anticipazioni: la Radeon HD 5870 integra 1600 unità shader, suddivise in 20 core SIMD da 16 stream processor, ognuno dei quali è costituito da 5 unità ALU. Le TMU invece sono 80, mentre i ROPs sono 32. La frequenza di funzionamento è pari a 850 MHz per una potenza di calcolo di 2,7 TFLOPs in singola precisione e 544 GFLOPs in doppia precisione.

La memoria ammonta ad 1 GB ed è di tipo GDDR5 con frequenza di clock di 4800 MHz e bus ampio 256 bit. La larghezza di banda è dunque pari a 153,6 GB/sec, circa lo stesso valore dichiarato da nVidia per la sua GeForce GTX 285.

L’utilizzo del processo produttivo a 40 nanometri, insieme ai miglioramenti riguardanti il controller di memoria e i circuiti di alimentazione, hanno permesso di ridurre i consumi in idle e di incrementare in misura minima quelli a pieno carico, rispettivamente, pari a 27 W e 188 W. L’alimentazione avviene attraverso due connettori a 6 pin.

La scheda occupa due slot e integra due porte DVI, una HDMI e una DisplayPort, che permettono di collegare fino a tre display grazie alla tecnologia ATI Eyefinity. Presenti infine due connettori CrossFireX per realizzare configurazioni multi GPU con quattro Radeon HD 5870 o due Radeon HD 5870 X2.

Non è ancora noto il prezzo ufficiale per l’Europa, ma AMD indica un prezzo di 379 dollari per il mercato USA.

Notizie su: