QR code per la pagina originale

Intel ha presentato i processori Core i7 quad-core per portatili

,

Migliorare le prestazioni e ridurre i consumi. Questi i due obiettivi posti da Intel nella realizzazione dei nuovi Core i7 quad-core destinati al mercato delle piattaforme portatili.

Tre i modelli presentati e fin da oggi disponibili per notebook con architettura Nehalem e processo produttivo a 45 nanometri.

Nome in codice Clarksfield, i nuovi processori sfruttano la potenza di quattro core fisici, aumentata dal supporto alla tecnologia di calcolo parallelo HyperThreading e integrano memoria dual-channel DDR3.

Elencate di seguito, le versioni mobile di Core i7 già disponibili e il loro prezzo.

  • Core i7 720QM: 1.60 GHz, 2.80 GHz in Turbo mode, cache L3 da 6 MB (364 dollari);
  • Core i7 820QM: 1.73 GHz, 3.06 GHz in Turbo mode, cache L3 da 8 MB (546 dollari);
  • Core i7 920XM: 2 GHz, 3.2 GHz in Turbo mode, cache L3 da 8 MB (1.054 dollari).

Interessante l’implementazione del sistema Power Gate. Si tratta di uno switch posto all’interno del processore stesso, in grado di accendere o spegnere ciascuno dei quattro core in base alla richiesta di calcolo, così da lasciare in funzione solo la parte realmente necessaria, in modo da ottimizzare il consumo energetico.

Notizie su: