QR code per la pagina originale

Intel Westmere-EP: processore server a 32 nanometri

,

Durante l’Intel Developer Forum di San Francisco, il maggiore produttore mondiale di processori, oltre a presentare i suoi piani futuri per il mercato desktop, ha parlato anche delle novità nel settore server.

La CPU a otto core Xeon Nehalem-EX (nota anche come Beckton), a 45 nanometri per sistemi multiprocessore, sarà disponibile all’inizio del 2010, mentre nel corso dello stesso anno sarà lanciata la versione a 32 nanometri Westmere-EP per sistemi a doppio socket.

Le CPU Westmere-EP sostituiranno gradualmente gli attuali Xeon serie 5500 e saranno abbinate al chipset Intel 5520 e ad un controller di rete 10Gigabit Ethernet. Oltre a prestazioni superiori, si otterranno miglioramenti anche dal punto di vista dei consumi, grazie ad un processo produttivo più raffinato.

Anche la sicurezza sarà incrementata grazie al supporto in hardware di nuove istruzioni AES per la protezione dei dati e alla Intel Trusted Execution Technology.

Infine, Intel ha annunciato la nuova famiglia di processori Xeon 3000 a basso consumo, rivolti a server di piccole dimensione a singolo socket. Si tratta quindi CPU ULV con TDP è pari a soli 30 W.

Notizie su: