QR code per la pagina originale

La Polizia di Stato spiega ai minori come navigare in sicurezza

,

Da qualche giorno la Polizia di Stato ha lanciato una campagna di informatizzazione dedicata alla scuole italiane chiamata “Non Perdere la Bussola“. L’iniziativa, supportata da Google Italia, ha lo scopo di svolgere lezioni direttamente all’interno di istituti scolastici di tutti livelli.

Da come evitare di scaricare materiale illegale (rendendosi quindi colpevoli di reati perseguibili per legge) a quali accorgimenti utilizzare per evitare di diventare vittime inconsapevoli delle attenzioni di pedofili o malintenzionati, questa iniziativa punta a migliorare la consapevolezza dei pericoli che nasconde lo strumento “Internet” tra bambini, adolescenti e ragazzi.

Saggiamente lo strumento utilizzato per veicolare questa campagna educativa, che viene offerta gratuitamente a tutte le scuole che ne faranno richiesta, è stato YouTube. La Polizia di Stato, nel proprio canale ufficiale di YouTube, ha infatti pubblicato una serie di video che spiegano le modalità di accesso all’iniziativa e che fanno capire quale tipo di argomenti saranno affrontati nelle aule.

Notizie su: