QR code per la pagina originale

TomTom puntualizza: il kit per iPhone non comprende le mappe

,

Si sono rivelati fondati i dubbi sorti ieri dopo l’annuncio, da parte di TomTom, della commercializzazione del kit per utilizzare l’iPhone come navigatore sulla propria automobile.

Ciò che non era chiaro riguardava la presenza del software e delle mappe all’interno della confezione, in vendita a partire da ottobre al costo di ? 99,95.

L’azienda olandese ha chiarito la questione, precisando che nel prezzo è incluso esclusivamente il supporto per l’alloggiamento del dispositivo Apple.

A tale spesa andranno quindi aggiunti ? 69,99 nel caso si volesse scaricare il pacchetto contenente tutte le strade italiane, oppure ? 99,99 per quelle relative all’intera Europa Occidentale.

Altre mappe al momento disponibili sono quelle di Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti e Canada.

Nell’occasione, TomTom ha specificato che saranno supportati i modelli di iPhone 2G, 3G e 3GS, mentre non è chiaro se la compatibilità riguarderà anche i più recenti iPod Touch.

Forse a causa dell’equivoco, la pagina online ieri sull’Apple Store italiano non risulta più raggiungibile.

Notizie su: