QR code per la pagina originale

È più facile girare il mondo con le Place Pages di Google Maps

,

Google Maps ha cambiato il modo di viaggiare virtualmente, inoltre il suo servizio “Street View” ha consentito di vedere le immagini dei luoghi più belli dell’intero globo direttamente dalla propria scrivania.

Da qualche giorno questo servizio è stato implementato con le Place Pages, ovvero delle pagine Web con schede approfondite dedicate ai luoghi e ai monumenti che ricerchiamo per il mondo.

Ogni pagina è organizzata con informazioni specifiche del posto, da quelle stradali a quelle commerciali, niente di nuovo rispetto alla versione precedente, cambia solo la visualizzazione delle schede, impaginate per una facile navigazione e molto più ricche di notizie utili all’utente.

Infatti, oltre ad accedere alla posizione geografica, si potranno avere cenni storici, gli orari e i tipi di mezzi pubblici per raggiungere il luogo, si troveranno le recensioni degli alberghi e dei ristoranti, gli orari dei cinema vicini e anche i contenuti generati dagli utenti.

Molte di queste informazioni sono aggregate da fonti come Wikipedia, Panoramio, YouTube, Citysearch e Zagat. Per visualizzare le Place Pages, basta cliccare sul link “more info” nei risultati di ricerca oppure cliccare su “ulteriori informazioni” nella mini-bolla che si apre sul luogo di destinazione. In Italia al momento non è stato ancora integrato, forse per mancanza di inserzionisti.

Notizie su: