QR code per la pagina originale

Facebook Connect, mai così facile

Facebook Connect Wizard, per completare in tre passi l'accesso al servizio; Facebook Connect Playground, per completare l'interazione tra Facebook e siti terzi. Con questi due strumenti Facebook Connect diventa più semplice, alla portata di tutti

,

Facebook Connect non era mai stato così semplice prima. Mentre i primi passi del tool sono stati compiuti dagli sviluppatori, ora l’intento è quello di estendere il servizio anche ai meno avvezzi con il codice, a coloro i quali preferiscono agire di copia/incolla senza la necessità di studiare dal principio le basi della programmazione. Obiettivo sano, con il fine a giustificazione del mezzo: Facebook Connect ha dato il via ad un programma basato su di una sorta di guida passo a passo per la fruizione delle proprie opportunità, estendendo così in modo radicale il target degli utenti raggiungibili.

Il team Facebook vorrebbe portare a bordo anche i semplici blog, i piccoli siti locali e le piccole attività curate da webmaster in erba. Per tutti d’ora in poi saranno disponibili Facebook Connect Wizard e Facebook Connect Playground, i due strumenti deputati a facilitare il passaggio. Il primo è uno strumento in tre passi che consente di abilitare il sito all’interazione ed al login tramite Facebook; il secondo comprende tutta quella serie di strumenti e applicazioni utili a completare l’esperienza con Facebook Connect sui siti terzi.

Facebook Connect Wizard

Facebook Connect Wizard

Facebook Connect Wizard è suddiviso in tre passaggi, con semplici moduli da compilare previo login. Al secondo passaggio viene richiesto un piccolo upload (0.3KB) sul server ospitante il sito. A procedura completata il sito è abilitato. «Facile come contare fino a 3», sottolinea Facebook sul proprio blog.

Facebook Connect Playground mette invece a disposizione tutta una serie di codici con i quali completare la propria esperienza con Facebook Connect, distribuendo strumenti di “markup e publishing” in aggiunta a tutta una serie di altri widget. Tra questi ultimi si annoverano a titolo esemplificativo bottoni di sharing, box dei commenti o riquadri per il live streaming («widget sociale che lascia visitare agli utenti il proprio sito o l’applicazione condividendo le attività e i commenti in tempo reale»). Facebook Connect Playground rende più esaudiente la presenza di Facebook su siti terzi poiché vi apporta immagini e contenuti testuali al di là del semplice login utile a portare sulla propria bacheca le interazioni avute con il sito.

Notizie su: