QR code per la pagina originale

Mamiya annuncia quattro DSLR a medio formato

,

Quattro liete novelle per Mamiya Digital Imaging. La casa giapponese specializzata nelle apparecchiature professionali ha annunciato l’arrivo di ben quattro nuove reflex digitali medio-formato: la Mamiya DM22, la Mamiya DM28, la Mamiya DM33 e la Mamiya DM56.

Anche se i dettagli sono ancora pochi, c’è già qualche certezza. Innanzitutto il nome dei modelli indica la risoluzione, che va quindi dai 22 megapixel della Mamiya DM22 ai 56 della testa di serie Mamiya DM56. Numeri che fanno pensare subito al mercato dei professionisti e dei fotoamatori più esigenti e, ancora una volta, in possesso di una certa liquidità.

La struttura delle quattro nuove reflex sembrerebbe il frutto diretto della collaborazione tra Mamiya e la danese Phase One: una joint-venture finalizzata a ottenere macchine professionali e allo stesso tempo maneggevoli, caratterizzate da tempi di risposta rapidi e da un nuovo standard di sincronizzazione lampo, improntato alla massima velocità (come nella reflex digitale a medio-formato Phase One 645DF, primo risultato della collaborazione immesso sul mercato).

Tornando alle nuove Mamiya, sembra che la DM22 e la DM28 saranno messe in vendita ad un prezzo accessibile rispetto alle avversarie, pur offrendo molte delle caratteristiche presenti sulle “sorelle maggiori”. La DM33 e la DM56, a loro volta, saranno particolarmente appetibili in unione con le nuove lenti con otturatore a lamelle sviluppate da Mamiya e Schneider Kreuznach, pur restando compatibili con le ottiche della serie 645AF.

Restiamo in attesa di nuovi dettagli, tra cui almeno due di non poco conto: nei comunicati ufficiali di presentazione mancano, infatti, sia la data di uscita, sia il prezzo di vendita delle nuove medio-formato.

Notizie su: