QR code per la pagina originale

Debutto ufficiale per Windows Mobile 6.5

,

Ha debuttato ieri, in contemporanea con i primi dispositivi pronti ad equipaggiarlo, il nuovo sistema operativo di Microsoft dedicato al segmento smartphone.

Windows Mobile 6.5, forte delle novità introdotte rispetto alle versioni precedenti, ha iniziato la sua rincorsa ad Apple e Google, per riconquistare il terreno perso negli ultimi mesi.

Alcuni dei nuovi Windows Phone, così vengono chiamati i telefoni dotati di S.O. made in Redmond, sono prodotti da Acer, LG, HTC, Samsung, Sony Ericsson e Toshiba.

I loro punti di forza sono una rinnovata interfaccia grafica, un notevole incremento in termini di prestazioni e una nuova dotazione software.

MyPhone, per esempio, è il nuovo applicativo per PC che consente di sincronizzare contenuti multimediali, effettuare backup dei dati presenti nel telefono (rubrica, calendario, messaggi, annotazioni ecc.), così come pubblicare immagini o video salvati direttamente sui principali social network.

Altra interessante funzione, per il momento riservata al territorio statunitense, è quella che permette di accedere in remoto al dispositivo, cancellando così tutti i dati personali presenti in caso di furto o smarrimento e di mostrare sul display il recapito a cui è possibile restituirlo.

Ultima, ma certamente non meno importante introduzione, riguarda il debutto di Windows Marketplace for Mobile che, sulla falsariga di quanto offerto dall’App Store, permetterà di accedere al download di giochi e applicazioni sviluppati appositamente per gli apparecchi Windows Phone.

Notizie su: