QR code per la pagina originale

Sony presenta i propri display OLED “flessibili”

,

Il futuro degli apparecchi video sarà sempre più “flessibile”, in tutti i sensi. Sembra esserne certa Sony, l’azienda nipponica ha infatti presentato i suoi ultimi e particolari display con tecnologia OLED che potrebbero rappresentare il futuro della riproduzione video.

L’occasione per la presentazione al pubblico dei nuovi prodotti è stato il CEATEC di Tokyo, è stato lì che il colosso giapponese ha mostrato al pubblico alcuni display, tra cui uno perfettamente funzionante e gli altri allo stato di concept, che hanno destato l’interesse dei presenti per la loro particolare capacità di essere piegati e ripiegati come fossero una rivista o un foglio di carta qualsiasi.

La dimostrazione sì è avuta durante la riproduzione di un video in cui il nuovo display veniva ripetutamente piegato senza mostrare alcuna incertezza o distorsione nella riproduzione delle immagini.

Lo schermo in questione, ovviamente riservato, come gli altri concept, ai dispositivi mobili, ha una diagonale di 2.5″ e una risoluzione di 160×120 pixel, con uno spessore incredibilmente esiguo di soli 0,2 mm: quanto basta per consentire il suo utilizzo e il suo trasporto in qualsiasi condizione.

Sempre allo stand della casa nipponica non sono mancati altri prodotti innovativi come un concept di un notebook consistente in una superficie interamente flessibile costituita da un display, con la possibilità di utilizzo interamente touch, mentre non sono mancati anche futuristici lettori MP3 e quant’altro, tutte novità che potrebbero servire da base per applicazioni future nei prodotti dei prossimi anni.

Notizie su: