QR code per la pagina originale

Arriva Posta Pronta, il servizio postale diventa digitale

,

Grazie ad una partnership tra Legambiente e Posta Jet, anche la consegna di lettere, raccomandate e quant’altro diventa “digitale”: arriva infatti il servizio Posta Pronta.

Posta Pronta darà la possibilità di spedire la propria posta (lettere, ma anche raccomandate A/R) comodamente seduti davanti al proprio PC, senza la necessità di recarsi fisicamente all’ufficio postale e di aspettare le “tipiche” code.

Per poter usare il servizio bisognerà scaricare e installare l’apposito software presente sul sito che si occuperà di creare una stampante virtuale, sarà poi sufficiente scrivere la lettera da inviare con un qualsiasi editor di testo e stamparla selezionando la stampante virtuale di Posta Pronta, a quel punto il contenuto della lettera sarà inviato al centro postale più vicino all’abitazione del destinatario per essere stampato fisicamente, imbustato e consegnato.

In questo modo è evidente come non solo vi sia una maggiore comodità per chi spedisce, ma è anche chiaro come si ottenga un notevole risparmio dei tempi di consegna, oltre che un minore impatto ambientale dovuto al fatto che si evita il trasporto fisico (quindi a bordo di veicoli) delle lettere.

Uno studio presentato da AzzeroCO2 afferma infatti che il risparmio, in termini di emissioni, è notevole:

Per ogni lettera spedita con Posta Pronta si risparmiano all’ambiente ben 150 gr di anidride carbonica, che equivalgono mediamente alle emissioni prodotte da una macchina che percorre un chilometro.

La posta entra quindi nell’era digitale e i benefici sono parecchi. Posta Pronta nasce per “assorbire” almeno una parte dei 9 miliardi di operazioni che vengono fatte annualmente tramite le classiche forme di spedizione e visto che i vantaggi sembrano essere parecchi, è facile pensare che la sua diffusione aumenterà in futuro. Arriva quindi anche in Italia la “posta 2.0”.

Notizie su: