QR code per la pagina originale

Hitachi porta il motion sensing sui televisori

,

Non ci sono solo Wii, Project Natal e Magic Wand nel futuro dell’interazione motion sensitive e, soprattutto, non saranno esclusivamente le piattaforme videoludiche a godere dell’introduzione di questo tipo di tecnologia.

Hitachi, durante il CEATEC di Tokyo, ha mostrato un prototipo funzionante di televisore LCD in grado di riconoscere alcuni gesti del corpo e interpretarli per specifiche funzioni. In parole povere: addio al caro e vecchio telecomando.

Per alzare o abbassare il volume sarà sufficiente ruotare un dito, come se di fronte a sé si avesse un’immaginaria manopola da azionare, mentre con altrettanto semplici e intuitivi gesti si potrà navigare tra i menu, agendo così sulle impostazioni dell’apparecchio.

Trattandosi di un prototipo, in alcuni casi si è dimostrato ancora non troppo preciso nel riconoscimento dei movimenti, ma di certo prima che tale tecnologia raggiunga i negozi, ci sarà tempo e modo per affinare anche queste imprecisioni.

Di seguito, un video che mostra il televisore in azione nei padiglioni della fiera giapponese.

Notizie su: