QR code per la pagina originale

Gli attuali lettori non supporteranno i Blu-Ray da 200 GB

,

Lo sviluppo e la diffusione dei supporti Blu-Ray non si può non definire travagliata e, a confermarlo, interviene anche la Blu-Ray disc Association (BDA), la quale ha affermato, senza mezzi termini, che gli attuali lettori Blu-Ray non saranno compatibili con i futuri supporti con capacità da 200 GB.

Nella sostanza, per quanto concerne le informazioni che sono trapelate in merito, sembrerebbe che le stesse caratteristiche tecniche dei lettori attualmente sul mercato, e le specifiche che definiscono le capacità dei supporti, non consentano di andare oltre i 50 GB considerando supporti multi strato.

Cercando di sfruttare il fatto che supporti Blu-Ray con capacità superiori a 50 GB sono stati già presentati nel corso degli scorsi anni, ma non hanno riscosso il successo sperato a causa degli elevati costi di produzione, Andy Parsons assicura che i supporti da 50 GB permettono comunque di ottenere un enorme spazio di archiviazione per dati e contenuti multimediali, ad un costo contenuto rispetto ai modelli da 100 GB e 200 GB.

È bene ricordare che sono già stati mostrati alcuni prototipi di supporti con tale capacità, anche se la commercializzazione è ancora presumibilmente lontana. Quello che è importante sapere è che chiunque acquisti ora un lettore Blu-Ray, non potrà utilizzare poi i nuovi formati ad alta capacità.

Notizie su: