QR code per la pagina originale

La Real ricorre in appello per il caso RealDVD

,

Qualche tempo fa avevamo scritto in un post sul caso RealDVD, il software da 30 dollari della Real che consente agli utenti di creare copie digitali di DVD salvandoli sul proprio disco rigido. Aggiorniamo oggi il punto a cui si è arrivati in questa faccenda, in quanto potrebbe diventare un precedente importante per i diritti d’autore.

In agosto, un giudice distrettuale federale ha emesso un’ingiunzione preliminare per fermare le vendite del software della Real, che per contro ha annunciato che entro novembre avrebbe presentato ricorso alla Corte d’Appello.

La decisione di sospendere la vendita di RealDVD, presa dal giudice distrettuale Marilyn Patel, ha segnato una vittoria importante per gli Studios di Hollywood. I critici dicono che l’industria californiana del cinema vuole il controllo assoluto sulle funzionalità di lettori DVD.

L’ingiunzione ha attirato molta attenzione anche perché il caso è stato individuato come una circostanza che potesse aiutare a determinare se i consumatori fossero in possesso del diritto di fare copie digitali dei loro dischi video, ma il giudice Patel, nella sua motivazione della sospensione di vendita, si è guardata bene dall’entrare nel merito del copyright, lasciando a qualcun altro la sentenza.

Non rimane quindi che aspettare il processo d’appello, sperando che l’annosa disputa venga risolta e chiarezza sia fatta.

Notizie su: