QR code per la pagina originale

Tutte le caratteristiche di Alpha Portocol rivelate!

Il gioco condurrà sulle orme di 007, ma in totale libertà di scelta!

,

Alpha Protocol potrebbe rivelarsi uno dei titoli spionistici più appassionanti di tutti i tempi: mescolando elementi propri dei titoli action a una marcata componente interattiva, tipica dei giochi di ruolo, questo gioco consentirà per la prima volta di personalizzare in modo totalmente libero il proprio agente speciale, stabilendo forse un nuovo standard per l’intero genere.

In uscita tra pochi giorni su Xbox 360, PS3 e PC, questa interessante produzione targata Obsidian si ispira abbastanza palesemente alle vicende di celebri personaggi come James Bond e Jason Bourne, tanto per citare due modelli decisamente diversi tra loro: le meccaniche relative alla personalizzazione del protagonista consentiranno di dar vita a eroi in grado di riprodurre le caratteristiche principali delle più famose spie della storia della fiction, muovendosi in modo particolare proprio tra questi due estremi.

Il protagonista del gioco ricorderà infatti il famoso 007 nell’aspetto e in alcuni tratti caratteriali, mentre le trame spionistiche ricche di misteri e intrighi sembreranno rifarsi alle vicende mozzafiato del personaggio interpretato sullo schermo da Matt Damon.

Non mancheranno naturalmente diverse opzioni utili a dettagliare maggiormente il proprio protagonista, che potrà agire in modo ora silenzioso e letale, ora con violenza e un certo sadismo.

Notevole anche la varietà offerta in termini di armi ed equipaggiamenti: molti armamenti saranno a loro volta modificabili, e l’impatto che le abilità avranno sull’impiego degli item in dotazione sarà profondo.

Come nei più recenti GdR, grande peso avranno le scelte morali. I personaggi si muoveranno costantemente in un’area grigia, tra il bene e il male, compiendo tuttavia imprese di vario genere che li condurranno, nel tempo, a dover prendere decisioni radicali sul proprio allineamento. Non è stato ancora chiarito con esattezza come tutto questo si tradurrà nella pratica del gameplay, ma ci si può aspettare senza alcun dubbio una grande cura nel processo di sviluppo del protagonista durante la partita.

Del resto il gioco sarà principalmente non lineare, fornendo la libertà di esplorare ambienti e avventure di vario genere, ma anche di compiere le proprie scelte in maniera del tutto indipendente.

Notizie su: