QR code per la pagina originale

Windows 7: avvio più lento di Vista?

,

CNet ha pubblicato il risultato di un test condotto da Ioio Technologies, secondo cui Windows 7 avrebbe un tempo di avvio maggiore dei suoi predecessori, persino di Windows Vista.

Windows 7 ha fatto registrare un tempo di boot di 1 minuto e 34 secondi contro il tempo di 1 minuto e 6 secondi di Vista. Non è stato misurato, come spesso si tende a fare, il tempo in cui compare il desktop sullo schermo, bensì il tempo che il sistema operativo impiega per diventare completamente utilizzabile.

Osservando l’evoluzione dei sistemi operativi sempre più ricchi di caratteristiche, è prevedibile un simile comportamento; a rigor di logica con lo stesso hardware, un sistema operativo più recente (che si suppone fornisca più funzionalità e che sia quindi più avido di risorse almeno allo startup) dovrebbe avviarsi in un tempo maggiore rispetto ad un sistema operativo più vecchio, e così è stato tra Vista e XP, come tra XP e Windows 98, e così via.

Tuttavia Windows 7 si appresta ad uscire sul mercato come il miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai commercializzato, e ci si aspetta un sistema migliore del suo predecessore anche dal punto della velocità in fase di boot.

Difficile dire se i test presentati da CNet siano emblematici oppure solo un caso limite, anche perché Ioio Technologies è una software house che si occupa della realizzazione di kit software per il tweaking dei sistemi operativi, pertanto rientrerebbe nella loro logica di marketing una visione catastrofistica delle caratteristiche di qualunque sistema operativo.

Notizie su: